Accedi

Chi e' online

Home arrow Catalogazione
Catalogazione

Allo scopo di promuovere l'organizzazione e lo sviluppo in Italia delle videoteche e mediateche, svolgere un ruolo di rappresentanza per ciò che concerne l'organizzazione dei servizi e della documentazione delle videoteche e mediateche, fornire ai propri associati supporti per l'aggiornamento professionale, l’AVI intende costituire un gruppo di lavoro competente per quanto riguarda gli aspetti delle normative di riferimento nella catalogazione, che si occupi di un servizio on-line di consulenza sulle medesime tematiche (catalogazione e gestione dei documenti audiovisivi). La necessità di individuare più di un referente è legata alla casistica ampia di norme e standard nazionali ed internazionali (che appartengono ai mondi FIAF e ISBD); alla molteplicità degli strumenti atti al supporto informatico della catalogazione (dai database autogestiti all’appartenenza a reti o sistemi bibliotecari, fino ad SBN); alle differenti caratteristiche delle mediateche, cineteche, videoteche che afferiscono all’AVI ed alla loro organizzazione; non ultimo anche alle differenti tipologie dei servizi che gli Istituti membri dell’AVI offrono agli utenti. Come è risultato dall’analisi delle risposte al questionario proposto agli associati, i soci AVI non appartengono ad un mondo univoco; ma hanno caratteristiche, servizi, metodi di lavoro differenti tra loro. Valutando questa una ricchezza, è però necessario non fermarsi di fronte a differenze che possono non agevolare i tentativi di affrontare attività “collettive” e attivarsi sui vari fronti necessari.

Articoli correlati